Bologna Children bookfair See you
in Bologna

12-15 April
2021

BCBF2020 Online Special Edition

Bologna Children’s Book Fair non si ferma e non rinuncia a condividere ricche giornate di lavoro e di incontro con la comunità internazionale del libro per ragazzi.
Eccoci finalmente insieme, distanti ma vicini, molto vicini, qui, alla BCBF Online Special Edition. Quattro giorni di business, mostre, webinar, booktrailer, video, conferenze, premiazioni e un blog nuovo di zecca.

Un calendario con tante attività, nell’atmosfera originale BCBF, aperto dalla voce di dieci editori da tutto il mondo che ci raccontano come stanno adattando i loro programmi alla nuova realtà.

Al cuore dell’offerta, è la piattaforma Bologna Children’s Book Fair Global Rights Exchange, vero e proprio hub per lo scambio dei diritti online che rimarrà aperto fino alla fine dell’anno ed è frutto della collaborazione tra BolognaFiere e PubMatch, consolidata piattaforma con base negli Stati Uniti. Dedicata agli editori e agli agenti espositori registratisi per BCBF 2020, accoglie come visitatori gli editori e agenti letterari che hanno partecipato come visitatori nel 2019 e che si erano già preregistrati per l’edizione 2020. L’iniziativa BCBF Global Rights Exchange è realizzata da BolognaFiere/BCBF nell’ambito di Aldus, la rete europea delle fiere del libro cofinanziata dal programma Europa Creativa.

BCBF non rinuncia inoltre al ruolo di appuntamento immancabile per scoprire le ultime tendenze del settore presentando un vasto calendario di conferenze, webinar, interviste e attività di approfondimento. Apre questo ricco programma, la conferenza di inaugurazione dedicata al lavoro dell’editoria per ragazzi durante il lockdown mondiale e alle sue prospettive nel mondo ridisegnato dall’esperienza di questi mesi.

Inoltre, BCBF Online Special Edition è l’occasione di lancio di Fairtales, un nuovo blog dedicato con informazioni continuamente aggiornate sul mondo di BCBF, inclusi i principali appuntamenti, interviste, focus specifici, rubriche di ospiti, contenuti esclusivi di approfondimento, articoli di rilievo e molto altro ancora: una comunicazione dinamica, in pieno stile BCBF, online sempre a partire dal 4 maggio.

E non è tutto: Bologna Children’s Book Fair proporrà nei mesi a venire numerose altre iniziative che affiancheranno l’attività di business della BCBF Global Rights Exchange, in attesa di riaccogliere tutti a Bologna dal 12 al 15 aprile 2021.


LE MOSTRE

Per raccogliere il ricco programma di mostre, BCBF presenta il nuovo spazio virtuale permanente BCBF Galleries, la galleria d’arte di BCBF accessibile a tutti dal sito ufficiale di Bologna Children’s Book Fair.

Dal 4 al 7 maggio:

Mostra Illustratori
In esclusiva dal 4 al 7 maggio, il meglio dell’illustrazione internazionale rappresentato dalle opere di 76 artisti da 24 Paesi

Beyond sight
Per la prima volta la Mostra degli Illustratori presenta la traduzione tattile di alcune delle opere protagoniste: un nuovo modo per leggere le immagini.

Dal 4 maggio in poi:

Figure per Gianni Rodari. Eccellenze Italiane
Lo humour, la fantasia e il gioco: 21 grandi artisti interpretano i racconti del più importante autore italiano per ragazzi.

Hassan Mousavi
L’artista iraniano autore della cover dell’Illustrators Annual 2020 e vincitore del Grand Prix 2019 della BIB – Biennale di Illustrazione di Bratislava.

10 anni di Premio Internazionale per l’Illustrazione
I vincitori del premio creato da Fundación SM e BCBF per scoprire, incoraggiare e supportare i nuovi talenti dell’illustrazione.

Il Bambino Spettatore
38 artisti, selezionati nell’ambito del progetto europeo Mapping, esplorano con le loro illustrazioni la relazione tra infanzia e arti performative.

Visual identity workshop
Incisiva, primordiale, monocroma e simbolica: Rasa Jančiauskaitė e Chialab Design ritraggono BCBF come raccoglitore e incubatore di idee.

A Universe of Stories – Starring: The Book
Una collezione di 120 libri per ragazzi che parlano di libri, biblioteche, pionieri e grandi autori,

The United Nations SDG Book Club Project
Una selezione di titoli ispirati dai 17  “Sustainable Development Goals” delle Nazioni Unite.

 

Silent Book Contest – Gianni De Conno Award
La mostra dei 12 progetti finalisti, su una piattaforma curata da Carthusia Edizioni e accessibile dal sito di Bologna Childrenʼs Book Fair.


GLI ILLUSTRATORI

Da sempre impegnata nel sostegno ai nuovi talenti dell’illustrazione, Bologna Children’s Book Fair sfrutta ora l’occasione offerta dal digitale per raggiungere una comunità ancora maggiore di giovani artisti. Dal 4 al 7 maggio torna così, in una nuova veste virtuale, il celebre e ormai apprezzatissimo Muro degli Illustratori, divenuto uno dei luoghi del cuore di BCBF che ogni anno accoglie i visitatori con migliaia di poster, disegni, fotografie, immagini e contatti.

E, assieme al Muro degli Illustratori, non poteva mancare un nuovo Illustrators Survival Corner: creato da BCBF e Mimaster Illustrazione, l’Illustrators Survival Corner è divenuto negli anni uno degli eventi di maggior successo della fiera. L’offerta online dell’Illustrators Survival Corner consiste nella 24h Marathon – The Worldwide Illustrators Survival Portfolio Review, una maratona live di portfolio review lunga 24 ore consecutive che vede coinvolti, da un lato, 24 professionisti internazionali dell’illustrazione (tra illustratori, art director, editori e agenti) provenienti da ogni parte del mondo e distribuiti nell’arco di 24 ore in videoconferenza a seconda del proprio fuso orario; dall’altro, 240 giovani illustratori (10 per ogni slot orario).


I PREMI

Anche nella sua versione virtuale, BCBF non rinuncia a farsi palcoscenico di prestigiosi premi internazionali: in programma, l’annuncio dei vincitori del Bologna Prize for the Best Children’s Publishers of the Year, il riconoscimento rivolto alle migliori case editrici dell’anno; le video-interviste dedicate ai vincitori dell’edizione 2020 del BolognaRagazzi Award; l’incontro con i finalisti e l’annuncio dei vincitori della quinta edizione del Premio Strega Ragazze e Ragazzi; la presentazione della vincitrice della seconda edizione del Premio Carla Poesio,; l’annuncio del vincitore dell’Ars in Fabula – Grant Award; l’annuncio del vincitore  del vincitore del premiodi traduzione In altre parole; la presentazione delle app protagoniste del BolognaRagazzi Digital Award; l’annuncio dei progetti vincitori dei Bologna Licensing Awards.


LE CONFERENZE

L’offerta è ricchissima e si apre con l’incontro inaugurale “Children’s Publishing in the New Normal: How Children's Publishers are Adapting to a Post-Pandemic World, coordinato da Maria Russo (Children’s Book Editor del New York Times), che vede la partecipazione di editori da tutto il mondo.

Tra i diversi appuntamenti, “The fast growing children’s comics and graphic novels market” con Ivanka Hahnengerger (VIP Licensing) e Calvin Reid (Publishers Weekly); il webinar nell’ambito di Bologna Licensing Trade Fair “Immagini in movimento: Dall’Illustrazione all’animazione, fino ai videogames “The Reasons behind of the Choice”, l’incontro con i cinque membri della giuria internazionale della Mostra Illustratori; “Dust or magic”, l’ormai tradizionale masterclass a tema digital. Inoltre, tre appuntamenti dedicati a insegnanti, educatori, bibliotecari, librai e anche genitori: “La grande fuga: da biblioteche e librerie la via più breve per uscire dalla quarantena”, coordinato da Giovanni Nucci, con la partecipazione delle riviste Andersen, LiBeR e Pepeverde; due iniziative organizzate da IBBY Italia, delle quali una dedicata ai vincitori del premio internazionale Hans Christian Andersen (annunciati online il primo giorno di fiera) e una ai progetti e alle attività della sezione italiana della grande organizzazione internazionale. LiBeR e Pepeverde.


BOLOGNA LICENSING TRADE FAIR

Anche la fiera parallela Bologna Licensing Trade Fair propone un ricco programma di eventi. Innanzitutto, la pubblicazione della Property Guide (con oltre 300 IPs), webinar e altri eventi virtuali. BLTF, l’unica fiera del licensing in Italia e tra le principali in Europa, si riconferma come punto di contatto privilegiato tra il mondo del licensing e quelli dell’editoria, del digital e dell’entertainment.             

RITORNA